User Pass
Preferiti | Collabora con Noi | Forum | Links | Immagini Eventi | Società | Download | Impianti Sportivi
Cerca nel sito
Registrati!
Fai il tuo pronostico
» Altri Sport
» Acqua Sport New
» Amatori on line
» Arti Marziali
» Atletica
» Automobilismo
» Badminton
» Baseball/Softball
» Basket
» Beach Sports
» Biliardo
» Bocce
» Bowling
» Calcio
» Calcio Giov.
» Calcio a 5
» Tornei calcetto
» Ciclismo
» Fitness
» Frisbee
» Ginnastica Artist.
» Golf
» Ippica
» Karting
» Motociclismo
» Nuoto
» Pallamano
» Pallavolo
» Pattinaggio
» Pesca Sportiva
» Pugilato
» Scherma
» Squash
» Tennis
» Tennis Tavolo
» Tiro con l'Arco
» Vela
 
Aggiungi a Preferiti
Preferiti
 
Menu
  • Home
  • Invia News
  • Logout

  • Registrati
  • Password
  • Segnalaci
  • Contattaci

  • Servidei difende il suo trono
    Pugilato
    Venerdì, 20 Settembre 2002 @ 11:06:46

    Deiva Marina, un piccolo centro balneare della provincia di La Spezia, incastonato al centro della costa che si estende da Portofino alla Lunigiana ed al Golfo dei Poeti, all'interno di un parco naturale. E' qui che, sostenuto da una trentina di tifosi ravennati che si accalcheranno in un palasport dedicato ai fratelli Cevenini (erano cinque, tutti pionieri del calcio dei primi del Novecento), che Alberto Servidei difenderà stasera il titolo italiano dei piuma.
    Servidei è perfettamente conscio di affrontare il combattimento più difficile della sua carriera professionistica. Domenico Urbano è un pretendente temibile, che lo impegnerà severamente per tutte le riprese. A Servidei serve una vittoria anche per imporsi all'attenzione internazionale (attualmente è al nono posto nelle classifiche dell'Ebu, ente pugilistico europeo) ed accendere un pizzico di rivalità con l' italiano più accreditato nei 57 kg, quell'Alessandro Di Meco sfidante ufficiale al titolo continentale. Ma prima di tutto viene Domenico Urbano, un pugile esperto, di grandi risorse agonistiche che si è fatto una larga esperienza boxando da dilettante anche negli Stati Uniti, poi da professionista in Svizzera dove fino al 2000 ha svolto interamente l'attività con brillanti risultati (su 10 matches un'unica sconfitta contro l' asso danese Spend Abazi ai punti). Urbano è un guerriero che attacca senza soluzione di continuità e si esprime al meglio nel corpo a corpo, distanza certamente poco gradita al suo avversario. Il pugile abruzzese ha però braccia più corte e saranno tutte da verificare le sue strategie contro un guardia destra capace di usare molto bene il jab. Servidei ha dalla sua la potenza. I suoi colpi spesso sono decisivi anche se in qualche occasione portati con parsimonia. Un fatto è certo: il ravennate può risolvere il match in qualsiasi momento. Gli addetti ai lavori vedono in gran parte Servidei leggermente favorito, sopratutto se supererà indenne le prime 4-5 riprese. Tutti comunque sono concordi nel prevedere un match di grande intensità agonistica.

    di Flavio Dell'Amore
    Il Resto del Carlino

     
    Aggiungi a Preferiti Segnalaci Collabora con noi Aggiungi Link Locali Rimini
    Siti Internet by Pianetaitalia.com Srl © SportalRimini.com -Tutto lo Sport di Rimini e Provincia 2001/2005.
    All rights reserved - PIVA 03264080403