WWW.SPORTALRIMINI.COM


Campionato Italiano Flying Ducthman: Vespasiani-Gerunzi si confermano campioni d'Italia.
Data: Lunedì, 30 Maggio 2005 @ 10:04:52
Sport Vela


Alma Mater Sailing Cup: "Ancona2" vince l'edizione 2005
Da mercoledì 1 giugno con il BLURimini Match Race "Trofeo Samsung 2005"


Rimini - Si sono chiuse oggi le regate del Campionato Italiano Flying Ducthman e dell'Alma Mater Sailing Cup.

Flying Dutchman - Le regate organizzate dal Circolo Velico di Torre Pedrera sono state oggi bloccate dalla bonaccia. Il comitato organizzatore ha quindi deciso di confermare i risultati parziali di ieri. Diventa quindi Campione d'Italia la coppia Vespasiani-Gerunzi del Circolo Velico Bracciano. In seconda posizione Cipriani-Morelli della Fraglia Vela di Peschiera. Terzi Brunelli-Mercanti dell'Associazione Nautica Sebina del Lago d'Iseo. Info: Giorgio Bazzini: 347-2738408



Alma Mater Sailing Cup - Oggi l'ultima giornata di regate per gli equipaggi dell'Alma Mater Sailing Cup a bordo dei BLUSail 24 sport, evento organizzato dal CUS Bologna e riservata agli atenei universitari italiani. La finale, condizionata da un vento molto debole (2-4 nodi di intensità), è stata disputata tra i due equipaggi di Ancona. Il derby marchigiano è stato conquistato da "Ancona2" che con due vittorie a zero conquista l'edizione 2005 e succede nell'albo d'oro a Bologna e Milano. Dietro in classifica seguono Ravenna, Brescia e Bologna. Info: Vittorio Balletti: 339-3178661



BLURimini Match Race "Trofeo Samsung 2005" - Sale l'attesa al BLUVillage per l'arrivo tra domani e martedì 31 degli skipper iscritti alla competizione 2005 del BLURimini Match Race "Trofeo Samsung 2005". Il comitato di regata ha deciso di anticipare di un giorno l'inizio dei math race per esigenze televisive legate alla diretta Rai Sport del 3 giugno condotta dal giornalista Giulio Guazzini. La regata, sponsorizzata dalla Samsung, vedrà in acqua i migliori interpreti di questa specialità utilizzata nella formula dell' America's Cup. Nella starting list di questo grado 2 Isaf che si corre con gli esclusivi BLUSail 24' Sport, progettati nel 2003 in collaborazione con Paolo Cian per il Mondiale Match Race, ci sono personaggi che scriveranno sicuramente la storia della prossima Coppa America di Valencia. A partire dal giovane australiano James Spithill, che dopo la sua esperienza a Auckland con il sindacato americano One World Challenge è da un anno il nuovo timoniere alla corte di Bertelli e Tronchetti Provera con il consorzio Luna Rossa Challenge.

Tra gli altri l’italiano Matteo Simoncelli (quarto l'anno scorso) e uno dei migliori azzurri della classifica internazionale match race, il neozelandese Kelvin Harrap, l’inglese Ian Williams (finalista nel 2003-2004), il francese Luc Pillot, il russo Eugeny Neugodnikov, e Matteo Savelli di Mascalzone Latino.

Il programma prevede Round Robin di qualifica, quarti di finale, semifinali e gran finale sabato 4 giugno.



Il documento proviene da Lo Sport a Rimini e Provincia
http://www.sportalrimini.com

L'indirizzo di questa notizia è:
http://www.sportalrimini.com/article.php?sid=3354